Grazie al mio home studio lavoro con tutto il mondo

Avevo alle spalle quasi 10 anni di radio e qualche turno in alcuni studi di produzione audio quando ho deciso di diventare freelance e di trasferirmi da Bergamo sul Lago di Garda.
Sapevo che volevo continuare a fare la speaker e specializzarmi nei voice over ma sapevo anche che sarebbe stato molto faticoso e limitante lavorare solo con gli studi di registrazione perché adesso ero molto più scomoda e lontana dai grandi poli di produzione, Milano, Roma, Bologna, Torino, dove si concentrano la maggior parte degli studi che fanno cose belle. Avrei dovuto inserire nei miei costi la trasferta e quindi essere meno competitiva rispetto alle mie colleghe, stare via diverse ore, a volte un giorno intero, per un’ora di lavoro. Così ho deciso di investire in un home recording studio attrezzato, uno studio personale che mi permette di registrare senza dovermi spostare e di lavorare con tutti, in Italia, all’estero, con altri studi, con aziende e privati.

Una speaker + un sound designer

A oggi la produzione nel mio studio è il 95% del mio lavoro da speaker, vado in altri studi solo per produzioni corpose e lunghe che non mi occupano nella fase di post produzione o che comprendono diverse voci che devono “suonare” tutte uguali, devono cioè essere state registrate nelle stesse condizioni – microfono, insonorizzazione, scheda audio, software – e avere lo stesso trattamento in post produzione.
Con me lavora Francesco, il mio sound designer e tecnico di fiducia che mi garantisce che tutto quello che esce dal mio studio suoni bene. Lavoriamo da remoto e con lui mi sento al sicuro perché riesce a fare qualsiasi magia.
Io registro, edito (scelgo le frasi migliori e tolgo i respiri) e gli mando il bianco (la parte registrata pulita). Lui controlla che sia tutto ok, lo sistema in base alla destinazione d’uso (un audio per la radio deve suonare diverso rispetto a quello per la tv o per il web), compone la musica o ne inserisce una acquistata (la scelta dipende dal budget del cliente), monta il tutto e me lo rimanda per la consegna finale. In questo modo posso lavorare con tutto il mondo: in Germania, Svizzera, Francia, negli Stati Uniti, in Messico e in Australia senza muovermi dalla mia sedia!

Se lavori con me nel mio home studio hai almeno tre grandi vantaggi

Il prezzo

Se contatti lo studio ti farà pagare la convocazione dello speaker oltre all’audio che realizzerà. Se contatti lo speaker dovrà farti pagare l’affitto dello studio oltre al lavoro che farà per te.
Con l’home studio questo costo non c’è: paghi solo il lavoro svolto da me senza affitti o convocazioni.
Discorso a parte vale per i diritti, quelli devi pagarli comunque allo speaker se il tuo prodotto audio è destinato alle radio o alle tv nazionali. Si calcolano in base al numero di emittenti/reti che manderanno in onda la registrazione, per quanto tempo, quante volte al giorno. Discorso diverso per web (audio o video per sito o social, APP, audiolibri) in cui non esistono diritti e il prezzo della prestazione come per tutte le altre produzioni è a discrezione dello speaker.

I tempi di consegna

I tempi sono brevi: garantisco una consegna in 24-48 ore dalla ricezione del testo per i progetti audio sotto i 10 minuti di registrato. Si tratta di consegne del prodotto finito (editato, post prodotto, per il montato con la musica e gli effetti sonori è necessario un giorno in più, mentre se la musica è originale e composta per quel progetto, qualche giorno in più in base all’entità della produzione) mentre se sei uno studio e hai bisogno della registrazione integrale “grezza”, così come esce dal microfono per poterla lavorare tu, ti invio il file subito dopo averlo registrato. Per i clienti che lo chiedono è possibile assistere alla registrazione, collegarsi grazie a Internet e curare la direzione artistica della registrazione.

La qualità audio

Oltre all’esperienza del voice talent e dello speaker che è indispensabile e imprescindibile, è importante avere la giusta strumentazione. L’attrezzatura del mio studio è stata scelta con cura sotto consiglio di Francesco che tra le altre cose, ha realizzato anche un video corso basic su come registrare in casa con Reaper il programma di recording ed editing che usiamo entrambi, utile se sei interessato ad attrezzare uno spazio recording.
Lavorando con lui sono sicura che le mie doti di speaker vengono valorizzate dalla sua post produzione e dalla cura che ha per ogni parola che esce dal mio microfono. Grazie a lui posso far fronte a tutte le necessità tecniche dei miei clienti.

Puoi trovare chi ha un’attrezzatura figa e costosa e non la sa usare, come puoi trovare lo speaker che riesce a darti un buon prodotto anche se non ha speso 30.000 euro per il suo studio.  Se stai contattando uno speaker chiedigli di mandarti un demo realizzato con la sua strumentazione e valuta oltre alla sua voce e alla sua interpretazione se quello che senti ha un buon suono, nitido e potente e senza rumori di fondo.