fbpx
Naming, Payoff, Testi per siti web

Circoloquadro

Circoloquadro è una realtà multiforme che sostiene giovani artisti e avvicina le persone all’arte contemporanea.

Arianna mi ha contattato perché aveva bisogno di dare una forma e una consistenza alle due divisioni nate in seno a Circoloquadro, la divisione business che si occupa di inserire l’arte come forma di comunicazione nelle aziende e la divisione formazione, corsi e workshop dedicati a chi opera nel sistema dell’arte contemporanea.
Mi ha chiesto di lavorare su entrambe le divisioni e creare:

  • Naming
  • Payoff
  • Testi sito web
  • Architettura dei contenuti
  • Naming di menù

Qui in portfolio ti racconto del lavoro per la divisione business.

La divisione business di Circoloquadro

La divisione business di Circoloquadro sviluppa progetti personalizzati rivolti alle aziende che vogliono comunicare in modo innovativo e non convenzionale la propria storia, portando l’arte contemporanea negli eventi, nelle fiere, nelle campagne pubblicitarie ma anche negli uffici, nelle sale riunioni e nei reparti di produzione perché l’arte in azienda coinvolga anche chi ci lavora ogni giorno.
La loro sfida è quella di raccontare i prodotti, i servizi, i valori e la storia di un’azienda attraverso l’arte.
La mia sfida è quella di dare un’identità coerente a questo sistema di valori.

Il nome: metto in relazione non banale tra loro i concetti di arte e business

Art is a Biz

L’arte è un business (biz è termine informale per indicare business). L’arte può essere inserita nel mondo del business, del lavoro, degli eventi: è una frase shock, l’arte è arte, come può essere business? Perché diventa funzionale all’obiettivo che ci poniamo, aiuta a comunicare anche in contesti inusuali, può ispirare manager e dipendenti, sorprendere clienti e fornitori. L’arte coinvolge, l’arte crea valore, l’arte possiede tutte le carte in regola per mettere ciò che conta al centro grazie a progetti personalizzati, innovativi, capaci di comunicare. Art is a biz è un nome che va via veloce, facile da ricordare, che sembra quasi la formula magica di un emozionante incantesimo.
Ho fatto 5 proposte: di ognuna ho controllato che il dominio internet fosse libero.

Il payoff: do voce al non convenzionale

Unconventional ideas for your business

Il payoff è incaricato di comunicare il valore su cui si poggia il brand. Le “idee” muovono i fili di Art is a Biz e danno inizio a ogni nuovo progetto.
Il “non convenzionali” contiene il come lo fanno e la loro promessa: non aspettarti cose tradizionali, aspettati originalità e obiettivi da raggiungere con sentieri mai battuti.
“Per il tuo business”: contestualizzo per farti capire dove puoi utilizzare i servizi di Art is a biz.

I testi del sito internet: la forma che diventa contenuto

I contenuti

Su cosa ho puntato? Su 3 concetti:

Sul perché si dovrebbe scegliere l’arte per comunicare.

Su come Art is a biz lavora e può essere risorsa fondamentale per la comunicazione aziendale.

Su cosa può fare nello specifico, i 4 servizi:

  • Art for your business event
  • Art for your visual identity
  • Art for the office
  • Art for the staff

Per il sito ho creato anche headline e naming di menu, organizzato i contenuti.

La forma

Lo stile è diretto e mai ridondante. La voce è chiara, i temi sono spesso schematizzati con l’inserimento dei paragrafi o con elenchi puntati. Non volevo che il lettore fraintendesse: con l’arte si possono fare cose concrete, l’arte è funzionale, non “fuffosa”, per questo anche lo stile della scrittura deve rispecchiare l’obiettivo e diventare tutt’uno con i contenuti.


Hai bisogno di sistemare la tua identità con un nome nuovo, un payoff o con i testi del tuo sito? Scrivimi!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Spuntando questa casella mi autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali. Ne avrò cura.