Naming e testi web – Des Palettos

Francesco ama il legno, il legno ama Francesco e noi amiamo tutti e due.

 

Francesco dà nuova vita a vecchi pezzi di legno e li fa diventare opere d’arte.

Adora la montagna, il mare, le barche a vela. La natura è più natura per lui.
Quando lo abbiamo conosciuto ci siamo subito accorti che passava molto tempo fra le nuvole: un idealista, un curioso della vita, un artigiano 2.0, una testa piena di progetti fantastici che sapeva atterrare al momento opportuno e realizzare proprio quello che aveva pensato.

Francesco ricicla vecchi pezzi di legno per creare quadri decorativi fatti a mano.

Il legno ha una trama unica e affascinante e Francesco sfrutta le caratteristiche naturali per creare un design originale, talvolta ispirato a motivi tessili di antichi popoli (ci ha parlato lungamente della sua passione per i Navajo), con influenze art déco.

È attento ai dettagli, si lascia trasportare dal legno dandogli la possibilità di manifestarsi per come è, ricercando in tutte le sue opere la perfetta imperfezione. Una filosofia che abbiamo sentito suonare all’unisono con BalenaLab e il nostro “laboratorio di parole quasi palindromo” dove è proprio il non banale e l’estremamente sincero a rendere ricco e unico un headline o un testo. Non sappiamo dire bene quand’è che ci siamo innamorati di lui, della sua filosofia, di quello che fa, e della sua determinazione, ma è successo e ve lo stiamo raccontando.

Di cosa aveva bisogno Francesco?

Francesco ci ha cercati perché aveva bisogno di trovare il nome per la sua attività e le parole per raccontarsi online sul suo sito web in piena aderenza con quello che sentiva.

Naming

Nel Marino, il questionario personalizzato che sottoponiamo ai nostri clienti, Francesco ci aveva chiesto che il suo nome comunicasse “personalità e stile; dev’essere riconoscibile, memorizzabile e ispirare curiosità, abbia un significato, anche non percepibile immediatamente. Deve comunicare il lavoro artigianale e di riciclo che c’è dietro ogni prodotto realizzato e i valori a cui si si ispira. Immagino un nome che sia esso stesso arte, che si distingua e trasmetta la qualità dei prodotti che va a rappresentare.”

Abbiamo presentato 5 proposte con relativo rational e dominio libero, quella che Francesco ha scelto è stata Des Palettos.

“Des” sta per design.
 Palettos sta per… palettos! Un modo scherzoso per indicare il legno in una delle sue forme più tipiche. Il suffisso -os suona spagnoleggiante a rifare il verso a quel “des” che potrebbe sembrare un articolo. È un nome ricco di gioia e di positività, due sentimenti che appartengono a coloro che seguono la filosofia del riciclo creativo. Forte è la componente di design, di arte, di idee anteposte al legno. Ogni pezzo è unico, ogni oggetto di Des Palettos ha una nuova immagine, una personalità, un carattere che dipendono dalla forma originaria ma anche dalle mani capaci di chi prima l’ha amato e poi l’ha plasmato per farne arte.

Questo naming è coerente rispetto:

  • al marketing rispecchia il posizionamento del brand e  la sua filosofia
  • alla linguistica, rispetta le caratteristiche di pronunciabilità, memorabilità e anche esportabilità in altri paesi e lingue qualora Francesco decidesse di vendere anche all’estero
  • alla proprietà intellettuale del marchio

des palettos francesco pandolfiTesti sito web

Dopo il nome è stato il momento dei testi: abbiamo chiesto a Francesco di compilare un altro Marino che conteneva domande concentrate sulla sua filosofia, sui prodotti e sul tono di voce.

Abbiamo utilizzato per lui e per il suo laboratorio uno stile informale, fatto di mani e praticità: niente parole vuote o generali, ma particolari e piene di dettagli, proprio come i suoi Palettos, senza però farci mancare parole evocative che rendono alcuni passaggi emozionali. es. l’anima del legno, o la metafora della melodia per indicare il legno.

  

testo homepage per des palettos

Il tono di voce è quindi chiaro, diretto e confidenziale: sembra una chiacchierata, come se fossi lì nel suo laboratorio a guardarlo lavorare mentre tra trucioli e assi di legno ti racconta di quando da bambino costruiva case sull’albero.

des palettos testi sito web

Condividiamo i valori, lavoriamo meglio

Siamo sempre più attenti a lavorare con realtà con cui condividiamo dei valori.

Francesco ci ha subito fatto capire che per lui era prioritario comunicare l’idea alla base della sua attività, e che era più forte della sua creatività e della sua predisposizione: ridurre l’impatto ambientale contribuendo a trasformare qualcosa di apparentemente finito in qualcosa di bello e ancora utile.

Prima di iniziare a lavorare con qualcuno, ci diamo il tempo di conoscerci e capire se possiamo essere noi le persone giuste, e loro i clienti belli.


 

Ti piacerebbe avere un nome tutto tuo, che non sia la copia di nient’altro e che faccia venire fuori l’essenza del tuo business? Vuoi raccontarti con dei testi studiati su di te e sulla tua comunicazione? Compila il form qui sotto, ti aiutiamo noi 🙂

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio

Spuntando questa casella ci autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali, ne avremo cura.