Revisione dei testi – Ljuba Daviè

Oltre a scrivere testi ex novo ci occupiamo della revisione di testi scritti dai nostri clienti.

Come lavoriamo

Si parte al mattino, quando siamo attentissimi e freschissimi. La revisione non ha bisogno di creatività nella prima fase, ma di tanto spirito critico: durante la prima lettura ci facciamo delle domande sulla struttura del testo. Vediamo se “il discorso fila”, se le informazioni sono nell’ordine giusto, se capiamo quello che stiamo leggendo. Invece di metterci dalla parte dello scrittore ci mettiamo dalla parte del lettore: il mestiere dell’editor non è semplice, è faticoso e può portare molti nemici (pensate che io e William facciamo a vicenda il controllo finale l’uno dell’altro prima di consegnare qualsiasi progetto: si affilano i coltelli, si lasciano da parte i sentimenti e si va giù senza pietà per il bene del cliente). Se c’è bisogno di riorganizzare i contenuti all’interno del testo facciamo uno schema e proponiamo un ordine nuovo, aggiungiamo temi che ci sembra il caso di trattare o togliamo argomenti che forse non sono di interesse: l’obiettivo della prima lettura è trovare la coerenza testuale. Si va avanti, si torna indietro, si spostano blocchi di testo, si elimina, si segnala qualcosa da aggiungere ma per il momento sono solo buchi che riempiremo poi.

Parte la seconda lettura, ad alta voce e lenta: l’errore è più facile sentirlo che vederlo, spesso. Se c’è qualcosa che non suona nel ritmo ce ne accorgiamo qui: costruzioni complesse, troppe figure retoriche, vocaboli troppo tecnici, ripetizioni. Segniamo tutto e arriviamo alla fine. La seconda lettura è una lente d’ingrandimento che ci fa vedere più nel dettaglio i singoli elementi di testo.

La terza lettura coincide con le modifiche sostanziose: si guardano i segni che abbiamo lasciato sulla pagina e vediamo cosa non ci convinceva, modifichiamo il tono di voce se necessario, perché sia uniforme e coerente, miglioriamo lo stile. È spesso questa la fase di riscrittura anche di interi periodi, di frasi da “girare”, di scelta di sinonimi o parole più adatte, di via libera alla creatività per rendere il testo più godibile.
È anche la fase in cui si asciugano i paragrafi e si punta alla chiarezza del testo: si tolgono frasi inutili, concetti ridondanti, si aggiusta la punteggiatura. La terza lettura è la revisione è formale.

La quarta lettura coincide con il proofreading: la caccia ai refusi. Arrivati a questo punto cerchiamo tutte le possibili imperfezioni ortografiche (capita che spostando paragrafi e aggiungendone, saltino in particolare la punteggiatura o le concordanze (maschile- femminile, soggetto-verbo, singolare-plurale).

A questo punto incrociamo il lavoro: chi ha fatto la revisione sta fermo un turno e aspetta che l’altro faccia il controllo definitivo. Oltre ad incrociare il lavoro incrociamo anche le dita: se ”il controllore” non è d’accordo su qualcosa se ne discute e si rivede insieme: può essere qualcosa che riguarda la struttura, ma molto spesso riguarda, per fortuna, solo singole frasi. Come hai notato le nostre revisioni sono corpose e comportano un lavoro di grande editing.

Ljuba Daviè

Ljuba Daviè è una web designer: si è rivolta a noi perché aveva bisogno di scrivere i testi del suo sito internet. Le abbiamo prospettato due alternative: la scrittura dei testi ex novo e la revisione di testi scritti da lei: questo perché Ljuba ama scrivere ed è dotata di una spiccata sensibilità testuale. Ci piaceva l’idea che contribuisse attivamente al copywriting dei suoi testi. In più quando abbiamo iniziato a sentirci con lei per pianificare il lavoro, si trovava in un periodo di riorganizzazione del suo Brand; abbiamo pensato che raccontarsi, per lei, potesse essere molto utile. Noi ci saremmo occupati di potenziare l’efficacia dei suoi testi.

Il nostro compito era di dare appeal alla narrazione e di permettere a Ljuba di rispecchiarsi totalmente nei suoi testi, di trovare il suo tono di voce e di portarlo avanti in modo coerente per tutte le pagine del suo sito.

Il lavoro di organizzazione dei contenuti è stato seguito da Tatiana, la scribacchina, che in quanto Consulente SEO e web marketing, ha fornito a Ljuba la Bibbia delle cose da fare; per questo quando è arrivato il nostro turno di operare, la struttura era già molto precisa e coerente.

Il risultato sono stati dei testi molto chiari, godibili, a tratti spiritosi (in pieno stile Davié) e SEO oriented. Lavorare con Ljuba è stato davvero piacevole: ci ha fornito un brief completo e dettagliato, ha avuto un grande entusiasmo durante tutto il lavoro e si è fidata ciecamente di noi. Chi non desidererebbe una cliente così?!

 


Hai scritto i contenuti del tuo sito internet ma li vuoi più efficaci e brillanti? Ti aiutiamo nella revisione dei testi!

 

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio