fbpx

Womsh

Si può cambiare il mondo con un paio di sneakers?

No, ma con le persone che le indossano sì.

L’idea di Womsh è nata nel 2011 dalle mani, dalla testa, dalla pancia di Gianni per poi cominciare a concretizzarsi nel 2014. Come tutti i progetti vincenti è iniziato con un’idea: una visione di business e di prodotto che mettesse insieme moda e sostenibilità, manifattura artigianale italiana e produzione rispettosa dell’ambiente e delle persone.

Womsh è un brand di scarpe ecosostenibili che vuole generare un cambiamento positivo e responsabile nel mondo della moda continuando a produrre scarpe belle, comode, funzionali. È alla ricerca di quel punto in cui etica ed estetica si incontrano, quel punto in cui nasce un nuovo prodotto che risponde a un’esigenza ben precisa.

Perché sono venuti da me

Quando Gianni, fondatore di Womsh e Giulia, responsabile marketing e comunicazione dell’azienda, mi hanno scritto avevano intenzione di rivedere la loro comunicazione online. Ci siamo concentrati sul sito: i testi che avevano erano freddi, spenti e superficiali, tipo questo

Desideravano riportare l’attenzione sulle parole: sono un’azienda che ha molto da dire oltre che molto da fare.

Volevano dei testi coinvolgenti, attivi, appassionati, che potessero comunicare sia la parte emozionale che quella estetica con convinzione ed entusiasmo, trasmettere il senso di possibilità del cambiamento, creare coinvolgimento e appartenenza, testi che attirassero un visitatore attento, interessato a scelte e azioni più che a un acquisto fine a se stesso.

Cosa ho fatto io per loro

Architettura dei contenuti

Ho innanzitutto riorganizzato i contenuti, dando le giuste priorità alle informazioni principali, inserendo e togliendo, spostando, ordinando le gerarchie.

Headline

Ho scritto headline creativi, che sapessero raccontare ed evocare ma soprattutto incuriosire e invitare alla lettura.

Testi per sito internet

I testi, sia nella parte corporate che in quella di prodotto, ora contengono le informazioni che servono e si intrecciano tra loro dialogando con un tono di voce amichevole, rassicurante, a tratti emozionale. L’about page è diventata un diamante grazie alla storia che ho potuto raccontare, e così anche le pagine dedicate ai progetti e ai materiali sono piene di valori veri e di azioni sincere.

Blog

Curo il blog di Womsh: piano editoriale e scrittura degli articoli. Il blog per loro è una grande risorsa: è uno strumento per informare su aspetti legati al mondo della sostenibilità economica e sociale, per sfatare qualche mito, per condividere contenuti più divulgativi sul mondo fashion consapevole. Mi occupo di 1 solo progetto di blogging all’anno perché seguire un blog è molto impegnativo. Ho scelto Womsh perché il loro progetto mi ha entusiasmata sin da subito, le tematiche mi interessano, sento di poter fare in questi argomenti la differenza.

Leggi cosa mi ha scritto Gianni alla fine del questionario Marino che ha compilato:

Voglio dirti che ti sono grato fin da ora per quello che saprai raccontare di Womsh e di me. Credo stia per iniziare un viaggio molto bello e sono contento che tu faccia parte del piccolo nucleo iniziale di persone che contribuiranno alla crescita. Molte altre ne verranno ma le prime lasceranno i segni più importanti. Grazie.

Gianni Dalla Mora, fondatore Womsh

E come Giulia ha vissuto la scrittura dei testi:

Chiara è una professionista attenta e disponibile, ci ha accolto nel suo mondo fatto di parole e ci ha aiutato a trovare il tono di voce giusto per la filosofia Womsh. Il questionario Marino è stato l’occasione per uno sguardo introspettivo: abbiamo riflettuto su di noi e su come vogliamo raccontarci ai nostri utenti online. Scrivere i nuovi testi del sito è un momento fondamentale e grazie al prezioso aiuto di Chiara possiamo raccontare nel modo più appropriato quanto è importante per noi produrre sneakers in maniera sostenibile.

Giulia Quaglia, Digital Marketing e Comunicazione

È ora di scrivere i testi del tuo sito? Lavoriamoci insieme!

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo messaggio

    Spuntando questa casella mi autorizzi al trattamento dei tuoi dati personali. Ne avrò cura.