Il copywriting persuasivo: non è come pensi

Quando si sente parlare di copywriting persuasivo si pensa subito a cose non particolarmente positive: stregoneria e sedicenti venditori di aspirapolvere porta a porta, Giucas Casella e il suo “quando lo dirò io” con relativa folla accasciata a terra intrecciata e impaurita, la Cura Ludovico di Arancia Meccanica e pinze per tenere gli occhi aperti.
Rimarrai sorpreso, perché in realtà il copywriting persuasivo non ha niente a che vedere con queste cose e nemmeno con chissà quali forme di raggiro ma anzi si fonda su una grande onestà.
Il copywriting persuasivo è quel tipo di scrittura pubblicitaria che ti porta dei risultati in termine di fatturato, di contatti, di diffusione del Brand e dell’immagine raccontando le qualità di un prodotto/servizio ma anche gli aspetti che migliorano la vita di chi sta acquistando quel prodotto/servizio. Ha a che fare con l’onestà, con le emozioni, con la seduzione, con i bisogni, con il valore. Un buon copywriter migliora il tuo umore e anche il tuo business perché conosce bene il tuo prodotto, conosce il tuo target e con delle tecniche pubblicitarie di scrittura sa farti raggiungere i tuoi obiettivi.

In che modo il copywriting persuasivo favorisce il tuo business?

  • Emozionando. Ogni prodotto è collegato ad un bisogno che tu lo conosca realmente o no. Quante volte hai fatto un acquisto improvviso preso dall’entusiasmo del momento o guidato da un essere di natura superiore? Quell’acquisto ha soddisfatto un bisogno che avevi in quel momento ed è quello che ha guidato la tua scelta. L’acquisto è stato portato a termine grazie ad un bisogno che è stato creato e che è stato soddisfatto. Ti sei fatto guidare dalle emozioni e l’hai comprato. Il copywriting persuasivo emoziona.
  • Coinvolgendo. Conquista il lettore creando un legame, entrando in empatia con lui. Il copywriting persuasivo racconta storie coinvolgenti, lo storytelling ne è l’espressione massima, crea immedesimazione, vicinanza e fiducia. Le persone dimostrano di essere molto ricettive nei confronti delle storie, la loro immaginazione viene stimolata e il passo dal sogno alla realtà con le storie si fa molto più rapidamente, per questo l’oggetto sognato è l’oggetto che decidiamo di acquistare. Il copywriting persuasivo coinvolge.
  • Raccontando la verità. Dà un immagine vera e professionale della tua attività. I testi persuasivi devono essere sinceri: le parole devono rispecchiare le azioni. Fai quello che dici, e sii quello che dici di essere. La coerenza e la credibilità si costruiscono giorno dopo giorno: il copywriting persuasivo racconta la verità su di te.
  • Differenziando. Fai distinguere la tua azienda dai tuoi competitor. Trova quello che ti rende diverso dagli altri e dillo a tutti. Il copywriting persuasivo mette in luce le qualità del tuo prodotto e le esalta perché sono esattamente quelle che ti permetteranno di essere diverso dai tuoi concorrenti. Il copywriting persuasivo ti rende speciale e diverso rispetto a tutti gli altri.

Il copywriting persuasivo si fonda sull’integrità e sull’intelligenza del cliente.

Chi acquista è attento, scaltro, riconosce se lo stai prendendo in giro o no, per questo scrivere con onestà e originalità permette di acquistare la fiducia altrui e di farti conoscere per quello che sei realmente valorizzando i tuoi lati positivi. Trasforma le caratteristiche del tuo prodotto o servizio in benefici per chi compra. Vedrai che darà grandi frutti.