Risorse audio: basi musicali Royalty Free

Non fare l’errore di pensare che la musica sia un elemento secondario nella comunicazione: lo spot radio, il video aziendale, il tutorial che stai preparando per il tuo blog o per il tuo canale Youtube acquisiranno una marcia in più con la base musicale giusta.

La musica e la comunicazione: come scegliere quella giusta

La musica anche nella pubblicità o nella promozione consente di suscitare emozione, di coinvolgere, di mettere in relazione, non ha una funzione meramente descrittiva ma soprattutto espressiva.
Quante volte ti è capitato di sentire alla radio o in tv un brano musicale di cui non conoscevi né il titolo né l’autore e di identificare il brano come “ è quella dello spot del …”
Oggi c’è Shazam e siamo persone diverse, più veloci, tecnologiche, non andremmo mai dal nostro spacciatore di dischi a canticchiare innocentemente la melodia sentita alla tv per scoprire che canzone era.
Una base musicale che funziona passa spesso per i gusti musicali del target, delle persone cioè a cui è destinato quel prodotto. Se conosci il brano o ne rimani colpito è perché incontra i tuoi gusti e soddisfa le tue attese, questo fa sì che tu sia predisposto a valutarlo positivamente e accoglierne i contenuti.
Il compito fondamentale della musica nella pubblicità e nella comunicazione è quello di portare il messaggio dal piano razionale a quello emotivo, dove è capace di generare empatia ricreando un ambiente sonoro coerente con immagini e voice over.
La coerenza è quando lo stile comunicativo è congruente con il messaggio che stiamo dando o il prodotto che stiamo promuovendo. Se stai facendo un tutorial per far vedere come si fanno collane handmade non sceglierai mai musica heavy metal o con mood “arrabbiato” o troppo veloce, se stai parlando di marketing sceglierai qualcosa di istituzionale e neutro invece di un quartetto d’archi o di un brano new age. Per cui per scegliere la base musicale adatta al tuo progetto cerca di ispirare, coinvolgere, essere coerente con il tuo messaggio.

La musica per le tue produzioni audio e video

A meno che tu non abbia un compositore personale se hai bisogno di basi musicali per le tue produzioni, che siano tutorial, video, spot pubblicitari, devi trovare delle basi musicali già realizzate.
Come potrai immaginare il problema principale è che non si possono utilizzare basi musicali e musiche coperte da copyright.
In radio mi capitava spesso che un cliente volesse per il suo spot la canzone dei Black Eyed Peas, di Bruno Mars, di Rihanna e compagnia cantante: non è che non si può fare, si può fare con brani editi ma si devono pagare i diritti alla casa discografica per ogni passaggio radiofonico e come puoi immaginare il costo è piuttosto importante.

Se invece stai realizzando un video che caricherai su Youtube sappi che il sistema di protezione del copyright della piattaforma identifica i casi di utilizzo non autorizzato di tracce musicali con conseguente blocco del video.

E allora come si fa?
Esistono librerie musicali Royalty Free.

Basi musicali Royalty Free

Chiariamolo subito: Royalty Free non significa scaricabile e utilizzabile gratuitamente e senza limiti.
Royalty Free significa che il brano sarà senza royalty sull’utilizzo: viene stipulato un contratto fra due entità in cui una concede il diritto all’altra di utilizzare la traccia audio. Il proprietario di tutti i diritti legati all’opera compresa la distribuzione rimane il fornitore della licenza ma tu hai un diritto di utilizzo che deve seguire i termini d’uso forniti dal distributore.
La licenza Royalty Free è regolata dagli standard di Creative Commons che comprende differenti tipi di licenza ciascuna con specifiche diverse come l’utilizzo commerciale o personale.
Per evitare qualsiasi tipo di problema ti consiglio di utilizzare musiche senza copyright o con licenza Royalty Free.

Ecco un elenco di librerie musicali online: siti da cui puoi scaricare tracce audio Royalty Free, gratuitamente o a pagamento, da utilizzare nelle tue produzioni audio e video.
Come per le immagini anche per la musica ogni sito può avere regolamenti e termini d’uso differenti quindi leggi bene le informazioni sul tipo di licenza del brano musicale che hai scelto.

LIBRERIA AUDIO DI YOUTUBE

Raccoglie tracce musicali Royalty Free da scaricare gratuitamente.
Puoi esplorare la libreria secondo percorsi differenti: per genere musicale, atmosfera (arrabbiato, calmo, felice, vivace, drammatico) strumento, lunghezza. Questi brani non sono utilizzabili per essere venduti a terzi.

INCOMPETECH

Una libreria musicale organizzata per generi musicali che raccoglie brani distribuiti con licenza Royalty Free, tutti utilizzabili per fini commerciali. Il download è gratuito ma viene raccomandata una donazione di 5$ per ogni brano scaricato.

AUDIOJUNGLE

Library musicale con basi scaricabili a pagamento a partire da 1$, per qualsiasi tipo di uso commerciale. Musica per tutti i palati.

FREESTOCKMUSIC

Registri il tuo account o esegui in log in direttamente da Facebook ed è fatta: scarichi musica con licenza Royalty Free per ogni destinazione d’uso.
Puoi scegliere il brano e anche il formato di cui hai bisogno, wav, aiff, mp3.

BENSOUND

Tutti i brani sono gratuiti e ne è permesso anche l’utilizzo per scopi commerciali. La licenza ha due clausule:
1. Il download è gratuito se segnali i credits es. “Musica di www.bensound.com”
2. Se non vuoi segnalarli o hai bisogno di un file in wav ti chiede di comprare una licenza pro con tanto di certificato.

SOUNDRANGERS

Library Royalty Free con musiche, effetti sonori, brani singoli o pacchetti. Selezioni il brano che ti interessa e indichi il tipo di licenza di cui hai bisogno, il prezzo varia da licenza a licenza.
Per un prodotto web il costo della licenza è di 59,95$.

JEWELBEAT

Musica Royalty Free per i tuoi progetti audio e video. I brani singoli hanno un prezzo di 2,99$. Molta scelta, buona selezione e buon prezzo. Con 299$ ti aggiudichi il disk che contiene più di 30.000 tracce audio. Non male!

AUDIONETWORK

In questa library molto fornita puoi sfogliare i cataloghi di brani per genere musicale. In base all’utilizzo che ne farai pagherai la licenza corrispondente: per esempio per uso personale 90 cent per video web 140 euro.

SMARTSOUND

È una library con musica gratis a scopo non commerciale e a pagamento per uso commerciale. Nel sito trovi uno strumento utile per personalizzare la lunghezza della traccia audio (è comodo in fase di editing per tagli, intro, loop, outro)

PREMIUMBEAT

Sito web con risorse audio Royalty Free, le compri una volta e puoi utilizzarle tutte le volte che vuoi. Sfogli l’archivio per genere, mood o artista, puoi trovare oltre al brano completo e ai vari tagli da 15” 20” e 30” dei loops set davvero interessanti.

SOUNDJAY

Qui trovi tanti effetti sonori con licenza Royalty Free, per progetti sia commerciali che personali: dai rumori di casa, acqua, dentifricio, sapone, a quelli della natura, fuoco, aria, acqua, ghiaccio, dai macchinari alle macchine da scrivere, focus camera, tagliaerba, aerei. C’è davvero di tutto! È divertente anche solo mettersi ad ascoltarli!

OPSOUND

Questa libreria musicale offre tracce audio libere da diritti e gratuite per tutti gli utilizzi anche a scopo commerciale. La licenza è Creative Commons Attribution-ShareAlike che ti permette di utilizzare i brani a condizione che tu attribuisca i credits all’autore. Per salvare il brano clicca con il tasto destro sulla pagina del player e seleziona “Salva con nome”.

SCARICARE-MUSICA

Library, effetti sonori e free download. Una risorsa italiana con tantissimo materiale. Si va dall’acquisto di licenza personale per prodotti amatoriali di 1,02 euro ai Full Business di 81,15 euro per gli spot pubblicitari di grande distribuzione. Puoi anche optare per l’abbonamento annuale se produci una gran quantità di video o spot.

AUDIONAUTIX

I brani di questa libreria musicale sono divisi per genere, sono Royalty Free, gratuiti e disponibili per l’uso commerciale.

JAMENDO

Questa risorsa è indicata per i professionisti: raccoglie una gran quantità di musica da scaricare pubblicata con licenze Creative Commons. Cataloghi, musiche di sottofondo, composizioni da creare su richiesta acquistabili per uso commerciale. Il costo di una traccia singola parte dai 79 $.

AUDIOMICRO

Stock musica ed effetti sonori a pagamento per i tuoi progetti commerciali.
Una categoria di effetti sonori è gratis per il resto dei brani se hai un account (con quota annuale di iscrizione) il singolo brano lo paghi 10 $ anziché 49.95 $.

Ti sono stati utili questi link? Tu ne conosci altri che utilizzi e con cui ti trovi bene?! Condividili nei commenti!

Basi Musicali Royalty Free Audio