fbpx
La verità nel nome e nel payoff

La verità nel nome e nel payoff

Scritto e registrato il 20 Marzo 2018

Questo post l'ho anche registrato: per ascoltarlo clicca play

Ti ho già parlato di unicità e verità. Di quanto sia importante scovarla e conoscerla, iniziare a raccontarla. Da dove si comincia? La verità si racconta dall’inizio: dal nome e dal payoff. È successo così anche per Balenalab. Su cosa si fonda questa mia verità?

Sulle idee

Per me alla base della buona scrittura c’è un buon pensiero. L’idea è un concetto rilevante che vuole essere raccontato, che spinge e scalcia per uscire e diventare di chi sa accoglierla. Il mio payoff Anche le idee sono giganti è la promessa: la scrittura è niente senza un pensiero che la precede. E anche il nome BalenaLab arriva proprio da qui, dall’idea che mi balena in testa e dentro cui vengono trasferiti tutti gli attributi della balena (il canto, la comunicazione, il linguaggio, il respiro consapevole, il carattere).

Sulla creatività

Prediligo la scrittura creativa, quella che si ingegna per semplificare e stupire, che lavora sia sul piano razionale che su quello emotivo. Gioco con le parole perché le rispetto, so che sono importanti e possono cambiare la faccia dei brand. Quando è nata Balenalab mi era chiaro che volevo usare la creatività non come esercizio di stile ma per far avvicinare le persone ai brand, per riempire di stupore le storie dei miei clienti.

Sulla verità

Dalle chiacchierate con i clienti, dai questionari, dalle mail, tiro fuori la loro verità, originale, autentica che userò per costruire solide identità. La verità è la migliore strategia possibile.

Sulle relazioni

Amo le relazioni virtuose, di chi vive nei valori che ho anche io, di clienti scelti con cura e che mi scelgono, di collaboratori con cui amplio la mia promessa, professionisti dotati e pieni di entusiasmo.

Do e chiedo gentilezza e coraggio a chi vuole davvero attingere al proprio potenziale ed è disposto a mettersi in gioco. Aiuto i business che credono nella loro unicità a trovare la loro identità e a crescere. Sono grata per tutto quello che arriva dalle mie forze, dalle mie capacità e a volte dal caos anche se non sempre è bello, non sempre è facile, non è mai gratis.

Ho scelto di espormi con sincerità per permettere alle persone di formarsi opinioni basate su ciò che faccio e racconto.

Quando trovi la tua verità, raccontala, è il solo modo per diffondere la tua unicità.